Visualizza articoli per tag: argomenti e novità
Totale nel carrello:   0.00 EUR
Vai alla cassa

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Mercoledì, 25 Marzo 2020 15:55

Equinozio di primavera

Per la rubrica Argomenti e Novità

 

 

 

 

 

 

 

  

L'equinozio veniva celebrato in tutte le culture antiche, dagli Egizi fino ai Romani e ai Cinesi.

E’ il momento in cui la Natura da un messaggio di rinnovamento e di risveglio dopo le lunghe notti invernali. 
Ricordiamo anche che, nella Roma antica, l’anno aveva inizio proprio nel mese di Marzo, dedicato a Marte, padre dei gemelli fondatori della città. L’Equinozio di Primavera segna proprio il momento dell’unione in un simbolismo cosmico legato al risveglio della Natura.

L'energia che abbiamo accumulato durante il riposo e l'oscurità invernale ora può venire alla luce e dispiegarsi verso la realizzazione di nuove possibilità, rinnovamento e creatività. L'equinozio di primavera segna quindi il momento della fioritura del nostro essere: sentiamo una nuova energia e l'ispirazione a portare a compimento i nostri obiettivi.


E' anche il momento giusto per iniziare la depurazione del nostro corpo; Lo spirito che abita in un corpo pulito e gioioso sarà sereno e il corpo ne riceverà più forza vitale.

Quindi massima attenzione all' alimentazione.

Ecco alcuni consigli:

* Cotture sobrie per i cibi.

Non facciamoci mancare la frutta di un solo tipo alla volta e lontano dai pasti.

* Una bella e abbondante insalata di stagione sempre a pranzo e/o a cena e sempre prima del cotto.

Preferire i carboidrati a pranzo e le proteine a cena.

Evitare alcol, caffe, fumo. Per i più ostinati e deboli di carattere quanto meno ridurre a un terzo. 

Bere acqua non meno di un litro e mezzo al giorno. 

Seguire il segreto dei nonni: alzarsi da tavola con un pizzico di appetito.

Passeggiate all'aria aperta.

Dormire bene non meno di sette/otto ore. Nel sonno quello che è più importante è la qualità più che la quantità. 

Rispettare le norme raccomandate dal Governo in questo periodo.

 

Se possibile, abbinare a tali raccomandazioni, le nostre amiche erbeMadre Natura sempre ci viene incontro, per questo consigliamo:


√ Per un supporto depurativo, il DEPURA.

√ Per un supporto drenante, il DRENA.

Per migliorare la qualità del sonno, l' ESCOLZIA COMPOSITUM gocce.

Il NOFLUNAT gocce, per dare un sostegno alle difese immunitarie.

 


PROVA I NOSTRI PRODOTTI

DEPURA per un'azione depurativaDEPURA            DRENA per un'azione drenanteDRENA          noflunatG  NOFLUNAT

 

 

 

 

POTREBBERO INTERESSARTI

 

La Betulla usi e proprietà La Betulla usi e proprietà 

            

d722f2a14a84b7ad8053262f61a6106b M

 

 

 

 Le piante e la Psoriasi 

 

 GastriteGastrite

  

  


 

Tutti i nostri prodotti sono made in Italy, esenti da sostanze artificiali come coloranti, conservanti e profumi.

Il nostro marchio è RAO ERBE sinonimo di garanzia e qualità.

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornati su promozioni, news, offerte. Clicca qui.  

Seguici anche su FacebookTwitter e Youtube.

 

A presto, lo staff ERBORISTERIA FELICE.

Le presenti informazioni non prescindono, in ogni caso, dal parere del medico, ma hanno esclusivamente carattere divulgativo. Essenziale è una dieta varia ed equilibrata e uno stile di vita sano. 

Pubblicato in News
Venerdì, 25 Ottobre 2019 09:45

Il Palolio, intervista a Felice Rao

Per la rubrica Argomenti e Novità

Il Palolio.

Intervista esclusiva a Felice Rao, fondatore della Rao Erbe e scopritore del Palolio


Per chi lo conosce già, o per chi ancora non ha avuto modo di conoscerlo, il Palolio, l'olio della "giovinezza", è stato brevettato da un'intuizione di Felice Rao, il fondatore del laboratorio erboristico artigianale Rao Erbe; che opera nel campo da oltre 30 anni.

È l’olio da tenere a casa, utile per tutta la famiglia. Il video spiega chiaramente le caretteristiche del prodotto.

Il prodotto è sul nostro sito nella sezione shop.

 

Segui il nostro canale Youtube: Erboristeriafelice


 

Tutti i nostri prodotti sono made in Italy, esenti da sostanze artificiali come coloranti, conservanti e profumi.

Il nostro marchio è RAO ERBE sinonimo di garanzia e qualità.

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornati su promozioni, news, offerte. Clicca qui.  

Seguici anche su FacebookTwitter e Youtube.

A presto, lo staff ERBORISTERIA FELICE.

Le presenti informazioni non prescindono, in ogni caso, dal parere del medico, ma hanno esclusivamente carattere divulgativo. Essenziale è una dieta varia ed equilibrata e uno stile di vita sano. 

Pubblicato in News
Lunedì, 06 Agosto 2018 20:19

Le più importanti concause del cancro

Per la rubrica Argomenti e Novità

Il personale pensiero di carattere deduttivo/empirico Di Felice Rao


- È ben noto che i meccanismi di riparazione dell’organismo fanno parte dei processi vitali della cellula. (organismo strutturato per la sopravvivenza.)
Quando queste funzioni vengono soppressi per lunghi periodi, la cellula passa in una sorte di stato di letargia e come atto finale di trasformazione in cellula neoplastica, fino al tentativo di prendere possesso di tutti i tessuti dell’organismo.
L'attivazione della risposta immunitaria e/o di riparazione naturale è prodotta da una serie di meccanismi che, in modo coordinato, attivano diverse popolazioni cellulari e la secrezione di diverse molecole, con la finalità di eliminare l'agente estraneo o comunque la/e condizione/i causale/i.
I farmaci immunosoppressori in particolare, ma anche i protocolli farmacologici in genere, a lungo periodo, utilizzati nel trattamento di condizioni accomunate da una alterata o indesiderata risposta del sistema immunitario o sul tessuto infiammato, in quanto inibitori delle risposte naturali dell’organismo, possono determinare maggiore suscettibilità alle infezioni e facilitare lo sviluppo di linee cellulari neoplastiche.

 

- Altra importante concausa è l'accumulo dei metaboliti a causa di un emuntorio poco efficiente, tali metaboliti concorrono alla acidificazione dell’organismo creando quel terreno favorevole alle colture delle cellule neoplastiche.
Le cause prime per tali risultati sono:

1° Eccesso di terapie farmacologiche, per esempio il fai da te senza consultare il parere medico al primo sintomo fisiologico e, senza quindi dare la possibilità all’organismo di attivare i propri naturali processi difensivi e di attacco contro le aggressioni ambientali esogene e/o endogene.


2° Malattie croniche affrontate molto spesso con dosi massive e nel lungo termine con farmaci particolarmente tossici, dove in questi casi le medicine tradizionali in particolare la fitoterapia può intervenire come ruolo di sostegno alla medicina convenzionale, riducendo in tal modo le dosi e/o le quantità assunte dal paziente, fino alla possibile speranza di eliminare del tutto il farmaco.


Soluzioni per una buona prevenzione
Fermo restando il parere medico e/o dello specialista per il merito della patologia affrontata, in questa sede indicheremo i postulati o i canoni essenziali per una vita sana mettendo i prorogativi anche per una possibile vita più lunga.


1- Correggere lo stile di vita.
2- Adeguare l' alimentazione alle proprie esigenze psico fisiche, secondo la propria etica nutrizionale e, risposte fisiologiche.
Una corretta alimentazione deve essere composta da almeno il 60% di vegetali di cui un 20% di frutta, e un 20% di legumi, il rimanente 40% può essere suddiviso in un 20% di proteine animali e il 20% di cereali.

3- Altro importante aspetto molto spesso non tenuto in considerazione è il dedicarsi a risolvere i conflitti Asse Spirito Mente Corpo SMC.


Il tentativo deve essere sempre quello di raggiungere la salute e non il mantenimento e il controllo della malattia.

  

Autore: Felice Rao.


 

Tutti i nostri prodotti sono made in Italy, esenti da sostanze artificiali come coloranti, conservanti e profumi.

Il nostro marchio è RAO ERBE sinonimo di garanzia e qualità.

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornati su promozioni, news, offerte. Clicca qui.  

Seguici anche su Google+FacebookTwitter e Youtube.

A presto, lo staff ERBORISTERIA FELICE.

Le presenti informazioni non prescindono, in ogni caso, dal parere del medico, ma hanno esclusivamente carattere divulgativo. Essenziale è una dieta varia ed equilibrata e uno stile di vita sano. 

Pubblicato in News
Lunedì, 20 Febbraio 2017 21:40

Che cosa sono i radicali liberi?

Per la rubrica Argomenti e Novità

Si parla molto in medicina di radicali liberi e anche in cosmetologia. I radicali liberi sono delle molecole ossidanti che l'organismo produce nel corso di tutti i fenomeni biologici che chiamiamo: la vita. 


Spesso si tratta di molecole ossidanti provenienti dall'esterno come ad esempio: il fumo delle sigarette, gli inquinamenti atmosferici o quelle contenute negli alimenti. Tutti questi corpi di origine interna o esterna hanno la proprietà di distruggere le sostanze vitali dell'organismo e di provocare dei danni che portano all'origine di numerose malattie.

Esempio di malattie causate dai radicali liberi: l'invecchiamento in generale, le rughe della pelle, fenomeni infiammatori, artrite o asma, bronchiti croniche, artrosi, cataratte, malattie del fegato (epatiti), nefriti insonnia, colpi di sole, perdita di capelli.

Ma fortunatamente l'organismo si protegge contro queste sostanze ossidanti per mezzo degli enzimi che produce. Per produrre questi enzimi abbiamo bisogno di minerali come lo zinco, il silicio, il magnesio, il rame, e il silenio. L'organismo si protegge anche grazie a delle sostanze di origine esterna contenute negli alimenti che chiamiamo vitamina C, vitamina E, beta-carotene e soprastutto per mezzo di numerose sostanze chiamate "flavonoidi" contenute nelle piante.

Si comprende in questo modo perchè le piante medicinali ricche di flavonoidi e di sostanze antiossidanti abbiano un'azione benefica sulla nostra salute a livello di artrosi, vecchiasia, insonnia, malattie del fegato, etc.etc... Un interessante punto è l'azione dei radicali liberi in caso di colpi di sole o di insolazione. Si sa che le radiazioni del sole favoriscono la produzione di radicali liberi a livello della pelle provocando eritemi solari, ma anche ad un livello più grave, in caso di insolazione. Se le piante contengono tanti elementi contro i radicali liberi è perchè tutta la loro vita si svolge in pieno sole. E' stato per loro necessario produrre numerose sostanze anti radicali liberi per resistere ai raggi solari; sostanze di cui noi approfittaiamo.

Le piante contengono anche del betacarotene, delle vitamine e dei minerali.

Il concetto di radicali liberi ha permesso di comprendere in qualche come questa "medicina vecchia di moltissimi anni", la Fitoterapia, potesse avere tutti gli effetti benefici che gli venivano attribuiti ma che diffcilmente si potevano spiegare.

  

Autore: "Farmacia e Fitoterapia" Gemi edizioni.


PROVA I NOSTRI PRODOTTI

antiossidante
GLI ANTIOSSIDANTI

 

 

antiossidantKLJKe

 

IL PALOLIO  dalla pala di fico un oleolito ricchissimo di flavonoidi per aiutarti a mantenerti giovane.

 

 

 

 

POTREBBERO INTERESSARTI

47e29f9fe96a1771642fb05ac8a8fd00 M
SALUTE E BELLEZZA CON IL FICO D'INDIA

 

 

39eee751af30032eeece2f48de2de4ba M

 

PELLE GIOVANE E PERFETTA

 

 

d722f2a14a84b7ad8053262f61a6106b MLE PIANTE E LA PSORIASI

 

 

 

 

 

 

Tutti i nostri prodotti sono made in Italy, esenti da sostanze artificiali come coloranti, conservanti e profumi.

Il nostro marchio è RAO ERBE sinonimo di garanzia e qualità.

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornati su promozioni, news, offerte. Clicca qui.  

Seguici anche su Google+FacebookTwitter e Youtube.

 

A presto, lo staff ERBORISTERIA FELICE.

Le presenti informazioni non prescindono, in ogni caso, dal parere del medico, ma hanno esclusivamente carattere divulgativo. Essenziale è una dieta varia ed equilibrata e uno stile di vita sano. 

Pubblicato in News

Per la rubrica Argomenti e Novità parliamo di questo curioso articolo che ha solleticato le nostre menti; Può davvero essere la nostra mente la causa dei nostri dolori fisici? Secondo Thorwald Dethlefsen Rüdiger Dahlke, autore del libro " Malattia e destino, il valore e il messaggio della malattia", sembrerebbe proprio di si.


Il mal di testa è noto soltanto da alcuni secoli, nelle epoche precedenti non era affatto conosciuto. E' soprattutto nei paesi altamente civilizzati che il mal di testa è aumentato: il 20% dei "sani" afferma di soffrire di mal di testa. La statistica dice che le donne sono colpite più di frequente degli uomini e che i "ceti più alti" sono colpiti da questo sintomo più degli altri. Tutto questo stupisce poco: basta considerare il simbolismo del mal di testa. La testa possiede una polarità molto chiara del corpo. E' la massima istanza della nostra struttura corporea. Con la testa pensiamo e decidiamo. La testa rappresenta l' alto, e il corpo esprime il basso.
Noi consideriamo la testa come il luogo in cui sono localizzati intelligenza, ragione e pensiero. Chi agisce sconsideratamente, agisce "senza testa". Sentimenti irrazionali come l' amore minacciano naturalmente sopratutto la testa, anzi la maggior parte delle persone addirittura la perde..(se questo non accade la testa fa molto male!). Ci sono però dei testoni che non corrono mai il rischio di perdere la testa, neppure quando la "sbattono contro il muro". Queste poche espressioni danno un' idea di quanto sia importante la testa per la vita intellettiva dell'uomo.

Il mal di testa dovuto a tensione è un tipo di dolore diffuso che comincia in fase sub acuta, di carattere compressivo, che può durare ore, giorni e settimane. Il dolore nasce probabilmente da una tensione troppo grande dei vasi sanguigni. In genere in questi casi si riscontra contemporaneamente una forte tensione della muscolatura della testa e anche dei muscoli nella zona delle spalle, del dorso e della colonna vertebrale (parte alta). Sovente il mal di testa qui descritto si presenta in situazioni di vita in cui l' uomo è sotto forte pressione o in situazioni critiche di ascesa, che minacciano di richiedere troppo da lui. E' "la via verso l' alto", che facilmente porta ad un sovraccarico del polo superiore, la testa.

Dietro al mal di testa troviamo spesso una persona fornita di grande orgoglio e mania di perfezione, che cerca di imporre la propria volontà (sbattere la testa contro le pareti e spezzarle). E' facile che in situazioni come queste l' orgoglio e il desiderio di potere "diano alla testa", perchè chi accentra troppo l' attenzione nella zona della testa, chi accetta e vive soltanto ciò che è razionale, ragionevole e logico, perde ben presto il suo "rapporto con il polo inferiore" e quindi con le proprie radici, le uniche in grado di tenerlo ben saldo alla vita. Tuttavia le esigenze del copro e le sue funzioni per lo più inconsce sono molto più antiche delle capacità del pensiero ragionevole, che rappresenta una conquista successiva dell'uomo dovuta all' evoluzione della corteccia cerebrale.

L' uomo possiede due centri: cuore e cervello, sentimento e pensiero. L' uomo del nostro tempo e della nostra civiltà ha sviluppato in misura particolare le forze cerebrali ed è quindi in costante pericolo di trascurare il suo secondo centro, il cuore. Non è però il caso di demonizzare il pensiero, la ragione e la testa: non è questa la soluzione. Nessuno dei due centri è migliore o peggiore. L' uomo non deve scegliere tra l' uno e l' altro, deve restare in equilibrio.
Chi soffre di crampi al ventre è malato al pari di chi soffre di mal di testa. Però la nostra civiltà ha sviluppato tanto il polo superiore che in genere abbiamo delle deficienze a quello inferiore.
A questo problema si aggiunge il problema dello scopo della nostra attività intellettiva. Nella maggioranza dei casi usiamo le nostre funzioni razionali di pensiero per affermare il nostro Io. Attraverso il modello di pensiero causale cerchiamo di garantirci sempre meglio nei confronti del destino, al fine di edificare il dominio del nostro Io. Questa impresa però è sempre destinata al fallimento. Come nel caso della torre di Babele, nel migliore dei casi porta ad una gran confusione. La testa non deve rendersi autonoma e cercare di andare avanti senza il corpo e senza il cuore. Se il pensiero taglia i legami con il "basso", perde le radici. Il pensiero funzionale della scienza è per esempio un pensiero privo di radici, gli manca il rapporto col motivo primo, la "Religio". L' uomo che segue soltanto la propria testa sale ad altezze vertiginose senza alcun ancoraggio verso il basso: nessuna meraviglia quindi che "perda la testa". La testa suona il campanello di allarme.

Fra tutti gli organi, la testa è quello che reagisce più rapidamente attraverso il dolore. In tutti gli altri organi devono verificarsi profonde modificazioni prima che insorga il dolore. La testa è il nostro segnale più sensibile. Il suo dolore mostra che il nostro pensiero è sbagliato, che impostiamo i nostri ragionamneti in modo sbagliato, che perseguiamo mete discutibili. Fa capire che ci rompiamo la testa con complicazioni inutili cercando sicurezze che non esistono. Nell' ambito della propria esistenza materiale l' uomo non può garantirsi nulla, ed ad ogni nuovo tentativo si rende soltanto ridicolo.
L' uomo si rompe la testa per lo più per cose assolutamente inutili. La tensione si risolve unicamente con la distensione, ma si tratta soltanto di un altro modo di dire"cedere". Quando la testa dà l' allarme attraverso il mal di testa, è tempo di abbandonare il paraocchi dell' "Io voglio", dell' orgoglio che induce a guardare sempre verso l' alto, della testardaggine e della ostinazione. E' tempo di rivolgere lo sguardo verso il basso e di considerare le proprie radici. Coloro che per anni fanno uso di pasticche per reprimere questo campanello d' allarme, mettono a rischio la propria salute fisica e psichica.

Autore: " Malattia e destino, il valore e il messaggio della malattia" di Thorwald Dethlefsen Rüdiger Dahlke, Edizioni Mediterranee. 


Potrebbero anche interessarti: "Respiro e comunicazione tra sistemi" Sempre più la persona va guardata nella sua interezza. Non possiamo separare mente e corpo. Clicca qui.

"Il concetto olistico" Spirito, Mente, Corpo. Clicca qui.

"La Cefalea" cosa è e come preparare un decotto per combatterla. Clicca qui.

"Depressione psico-fisica" quali aiuti la fitoterapia ci offre. Clicca qui.

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato su promozioni, news, offerte. Clicca qui. 

Tutti i nostri prodotti sono made in Italy, esenti da sostanze artificiali come coloranti e conservanti, il nostro marchio è RAO ERBE sinonimo di garanzia e qualità.

Seguici anche su Google+FacebookTwitter, e Youtube. 

Se ti piace commentare e condividere i tuoi pensieri ISCRIVITI al nostro gruppo di facebook "Vita sana e cure naturali - Erboristeria Felice".

A presto, lo staff ERBORISTERIA FELICE. 

Le presenti informazioni non prescindono, in ogni caso, dal parere del medico, ma hanno esclusivamente carattere divulgativo. Essenziale è una dieta varia ed equilibrata e uno stile di vita sano.

Pubblicato in News
Mercoledì, 17 Giugno 2015 10:05

Respiro e comunicazione tra sistemi

Erboristeria Felice da oggi apre una rubrica di argomenti e novità aderenti al mondo della salute e delle soluzioni che Madre Natura offre.

Pubblicheremo tutto ciò che troviamo di interessante e simpatico tra le riviste di cui disponiamo; A questo aggiungeremo articoli sulla salute dove vi consiglieremo i prodotti e le piante che possono dare un valido contributo salutistico e riequilibrante sulle problematiche descritte.
Con questa rubrica ci piace entrare più a contatto con Voi lasciandovi gli spazi dove potrete esprimere le Vostre opinioni.

Commentate, scrivete sul nostro gruppo di facebook: “Vita sana e cure naturali - Erboristeria Felice".

 

 

Respiro e Comunicazione tra sistemi

Da e-dsnutrition ricaviamo questo articolo.
Sempre più la persona va guardata nella sua interezza. Specie le ultime ricerche nelle neuroscienze e sulla vita neonatale hanno dimostrato in modo inequivocabile l’impossibilità di separare mente e corpo.

Pubblicato in News
Martedì, 05 Maggio 2015 10:36

STOP Obesità

Per la rubrica Argomenti e Novità

Da Ds Nutrition ricaviamo un articolo su Scienza e Benessere sulla obesità, che esponiamo per intero per condividerlo con voi.

 

STOP Obesità

Nel trattamento dell'obesità, quando combinato con una dieta ipocalorica, l'esercizio fisico è ugualmente efficace nel ridurre il peso corporeo e nel modificare la composizione corporea.

Pubblicato in News
Mercoledì, 22 Aprile 2015 08:42

Primavera - il mix anti allergia

Per la rubriga Argomenti e Novità

Come difendersi dalle allergie di primavera

Con l'arrivo della primavera si sa, per chi soffre di allergie è una vera tortura. Il naso comincia a colare, gli occhi bruciano e lacrimano e gli starnuti sono sempre più frequenti. A volte purtroppo si possono manifestare anche casi di asma, congiuntivite, dermatiti, limitando la vita sociale delle persone.

Pubblicato in News

Per la rubrica Argomenti e Novità

Ci risulta sempre più difficoltoso riuscire a riposare bene. Dormire sospendendo per delle ore, quello stato di coscienza in cui il nostro organismo deve recuperare energia, quell'energia che è servita a noi durante la giornata per affrontare i nostri impegni quotidiani.

“Il letto è il campo dello spirito liberato dal peso; bisogna essere distesi per vedere il cielo.” Così diceva Paul Morand.

Pubblicato in News
Giovedì, 12 Marzo 2015 17:13

Il concetto Olistico

Erboristeria Felice da oggi apre una rubrica di argomenti e novità aderenti al mondo della salute e delle soluzioni che Madre Natura offre.

Pubblicheremo tutto ciò che troviamo di interessante e simpatico tra le riviste di cui disponiamo; A questo aggiungeremo articoli sulla salute dove vi consiglieremo i prodotti e le piante che possono dare un valido contributo salutistico e riequilibrante sulle problematiche descritte.
Con questa rubrica ci piace entrare più a contatto con Voi lasciandovi gli spazi dove potrete esprimere le Vostre opinioni.

Commentate, scrivete sul nostro gruppo di facebook: “Vita sana e cure naturali - Erboristeria Felice".

 

 

Il concetto Olistico

E' meraviglioso rilevare come una attualmente stretta branca della medicina, grazie a pochi coraggiosi medici, riscontra scientificamente quello che in fitoterapia così come a tutte le cure tradizionali era ed è il principio fondamentale che permea il concetto di salute – guarigione, definito olismo, vale adire quell'approccio salutistico che mette in relazione in questo caso nell'essere umano le tre sfere esistenziali che ne costituiscono il suo essere: Spirito, Mente, Corpo in un asse verticale che quando è allineato riflette lo stato di buona salute, infatti è la distorsione di tale allineamento che manifesterà nel corpo e/o nella psiche quelle somatizzazioni definiti malattia.

Pubblicato in News
Pagina 1 di 2

Carrello

Totale nel carrello:   0.00 EUR
Vai alla cassa
Iscriviti subito alla nostra newsletter
Privacy e Termini di Utilizzo
Iscrivendoti alla nostra newsletter dichiari di aver visionato le condizioni di privacy.

Login

L'azienda

logorifatto
 
Contattaci subito qualunque chiarimento riguardo i nostri prodotti e i nostri servizi, ti risponderemo rapidamente e con professionalità.
 
 
Telefono: +39 095 28 82 755
(dal lunedì al venerdì dalle 10:00/13:00 - 17:00/19:00)
 
Whatsapp: +39 346 51 18 784
 
 

Servizio clienti

Seguici su facebook